Riconoscere un vaso cinese originale: consigli pratici

Evitare le imitazioni di vasi cinesi è fondamentale per gli appassionati di antiquariato e collezionisti. Ecco alcuni consigli pratici per distinguere un vaso originale da una replica:

  1. Attenzione alla ruggine:

La presenza di macchie di ruggine sulla superficie del vaso può indicare autenticità, dato che il processo di ossidazione richiede molti anni o secoli. Tuttavia, l’effetto ruggine può essere imitato artificialmente. È importante quindi familiarizzare con le macchie autentiche per non essere ingannati.

  1. Smalto opaco:

Un vaso cinese antico avrà uno smalto opaco e consumato.
Diffidate di ceramiche che, pur essendo proposte come centenarie, presentano uno smalto ultra brillante.

  1. Imperfezioni e incrinature:

La maggior parte dei vasi cinesi antichi presenta imperfezioni o piccole incrinature dovute al rapido raffreddamento della ceramica durante la produzione.
La perfezione eccessiva, soprattutto se associata a un prezzo basso, potrebbe indicare una produzione in serie non autentica.

  1. Simmetria:

Le ceramiche cinesi realizzate a mano, pur essendo curate, potrebbero presentare alcune asimmetrie.
Una simmetria perfetta, in particolare se associata a un prezzo basso, potrebbe essere un indizio di produzione in serie e quindi di scarsa autenticità.

  1. Esaminare la base:

Capovolgendo il vaso, si può osservare la finitura tipica della dinastia di appartenenza.
Questo dettaglio aiuta a datare e autenticare il vaso.

  1. Stili e palette delle varie epoche:

Ogni epoca della storia cinese ha prodotto vasi con stili e palette di colori specifici.
Conoscere questi dettagli aiuta a identificare falsi e imitazioni di fattura scadente.

  1. Forni e dinastie:

Durante ogni dinastia cinese, operavano diversi forni specializzati in stili, forme e colori differenti.
Il marchio presente sul fondo del vaso può rivelare informazioni preziose sulla sua origine e autenticità.

In conclusione:
L’osservazione attenta del materiale, dei dettagli e della lavorazione, insieme alla conoscenza del periodo di produzione e del marchio dell’artista, permette di distinguere un vaso cinese originale da una replica. Con un po’ di pratica e di studio, sarete in grado di individuare i vasi autentici e di arricchire la vostra collezione con opere d’arte di grande valore.

Ricordate:
La ricerca e l’esperienza sono fondamentali per acquistare un vaso cinese originale. Se non siete sicuri dell’autenticità di un vaso, consultate un esperto. Diffidate di prezzi troppo bassi e di venditori poco affidabili.

Con questi consigli, sarete pronti ad esplorare l’affascinante mondo dell’arte ceramica cinese!
Scopri come riconoscere lo stile di un mobile antico!