Sedie e poltrone furono i primi elementi dell’arredamento ad essere caratterizzati dalle nuove influenze stilistiche. Vengono realizzate in molti modelli, in base alle occasioni d’uso più svariate. I mobili Luigi XV si distinguono per le loro linee curve, i motivi floreali e l’uso di materiali pregiati come il legno dorato, il marmo e la porcellana. Le sedie, in particolare, assumono forme avvolgenti e sinuose, con schienali ricurvi e braccioli delicati.

La sedia Luigi XV è leggera e confortevole, dal sedile largo e con lo schienale più basso, le gambe e i braccioli hanno forme curve ad S. È una sedia comoda, che lascia spazio alle gonne voluminose e alle parrucche ingombranti in voga all’epoca.

Le poltrone sono rivestite con seta, raso, tessuti stampati; il legno apparente prende importanza rispetto alla tappezzeria e viene lavorato con linee armoniose; le decorazioni sono semplici e asimmetriche, con elementi floreali e smerlature.

Uno dei motivi più sfruttati nella decorazione delle sedie fu la forma a conchiglia, frastagliata e ondulata in infinite variazioni.

I modelli più diffusi sono:

La poltrona a cabriolet, una sedia con base semi-circolare con lo schienale a forma di violino e i braccioli imbottiti. Comoda e dalle dimensioni contenute, si adatta perfettamente a stanze piccole e intime.

Fauteuil cabriolet époque Louis XV XVIIIe siècle

La poltrona à la reine, dallo schienale dritto e leggermente inclinato, a forma di violino. É un oggetto d’arredamento e veniva disposta lungo le pareti tappezzate.

Fauteuil à la reine - Louvre Collections

La bergère Luigi XV, una sedia ampia con schienale poggiatesta e braccioli pieni. La seduta è bassa per accogliere il cuscino del sedile.

possibly by Louis I Cresson | Armchair (bergère) (one of a ...

Particolare è la voyeuse, con la parte superiore dello schienale ampia e imbottita; era stata concepita per consentire che durante le partite di carte, uno spettatore vi si appoggiasse e seguisse il gioco da vicino. Veniva inoltre usata anche per la lettura,permettendo al lettore di sedersi a cavalcioni appoggiando il libro allo schienale.

undefined

Sotto lo stile Luigi XV appaiono anche la marquise – una poltroncina per due persone, e la poltrona da bureau – o da studio.
A Silver Gilt Wood Hollywood Regency Style Marquise Armchair